Seleziona una pagina

AUTOSCUOLA ROSSI

Sicurezza per il Domani

Siamo orgogliosi di essere considerati, dai cittadini di Rovellasca e di molti comuni limitrofi. l’autoscuola punto di riferimento per l’istruzione e il conseguimento della patente.
Il nostro successo non ha una ricetta segreta, bensì è alla luce di tutti quanto innovazione e concretezza siano gli elementi fondamentali e distintivi di Autoscuola Rossi.
Già dal 1970 abbiamo, infatti, sempre avuto come obiettivo di creare un’autoscuola proiettata nel futuro. L’essere al passo coi tempi, seguire la modernizzazione e avere una struttura all’avanguardia, hanno permesso a tutti i nostri istruttori e allievi di poter ottenere il massimo dai traguardi prefissati.
Il nostro metodo di insegnamento e di studio si basa su duce concetti fondamentali: esperienza maturata e coscienza della responsabilità che la guida comporta.

Noi di Autoscuola Rossi poniamo sempre la sicurezza al primo posto.

Da noi puoi conseguire le seguenti patenti:

AM

si può conseguire al raggiungimento
dei 
14 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Ciclomotori a 2 e a 3 ruote, con velocità massima non superiore a 45 Km/h, motore di cilindrata non superiore a 50 cc e potenza massima non superiore a 4 kW.
  • Quadricicli leggeri (minicar e quad) con massa in ordine di marcia inferiore o uguale a 425 kg, velocità massima non superiore a 45 Km/h e motore di cilindrata non superiore a 50 cc. Potenza massima di 4 kW per i quad (abitacolo aperto) da strada leggeri e di 6 kW per i quadricicli leggeri con abitacolo chiuso. Due posti a sedere incluso quello del conducente.

A1

si può conseguire al raggiungimento
dei 
16 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Motocicli con o senza sidecar aventi cilindrata massima di 125cc, potenza non superiore a 11 kW e rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg.
  • Tricicli di potenza non superiore a 15 kW.
  • Macchine agricole o loro complessi che non superino i limiti di sagoma e di massa dei motoveicoli

– La patente A1 (come la AM) consente di guidare tutti i quadricicli consentiti dalla patente AM. 
– Chi ha conseguito la patente A1 prima del 19 gennaio 2013 può guidare invece motocicli con cilindrata massima di 125 cc e potenza massima di 11 kW senza limiti di rapporto potenza/peso, tutti i tricicli (solo in Italia) e tutti i quadricicli (solo in Italia).

A2

si può conseguire al raggiungimento
dei 
18 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Motocicli con potenza massima di 35 kW che non superino il rapporto potenza/peso di 0,2 kW/kg e non siano derivati da una versione che sviluppa oltre il doppio della potenza massima.

A

si può conseguire al raggiungimento
dei 21-24
 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Tutti i motocicli, ossia veicoli a due ruote, senza carrozzetta (categoria L3e) o con carrozzetta (categoria L4e), muniti di un motore con cilindrata superiore a 50 cm³ se a combustione interna e/o aventi una velocità massima per costruzione superiore a 45 km/h (dai 24 anni).
  • Tricicli di potenza superiore a 15 kW (dai 21 anni).

– Il conducente con patente B, per conseguire la patente A deve sostenere solo l’esame pratico.
– Per passare da una categoria a quella superiore occorre sostenere solo la corrispondente prova pratica.

B1

si può conseguire al raggiungimento
dei 
16 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Quadricicli non leggeri con massa in ordine di marcia fino a 450 kg per trasporto persone (categoria L7e) o 600 kg per i veicoli destinati al trasporto di merci, e motore con potenza massima fino a 15 kW.
    Tali veicoli sono considerati come tricicli e sono conformi alle prescrizioni tecniche applicabili ai tricicli della categoria L5e salvo altrimenti disposto da specifiche disposizioni comunitarie.

La patente di guida di categoria B1 prevede limitazioni di velocità e di guida per i primi tre anni dalla data di superamento dell’esame.

B

si può conseguire al raggiungimento
dei 
18 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Autoveicoli
    – di massa massima autorizzata non superiore a 3.500 Kg, destinati al trasporto di non più di 8 persone oltre al conducente.
    – con rimorchio di massa massima autorizzata non superiore a 750 kg.
    – con rimorchio di massa massima autorizzata superiore a 750 kg, purché la massa massima autorizzata del complesso non superi i 4.250 kg.
    – Se la massa del complesso (veicolo + rimorchio) è maggiore di 3.500 kg, occorre superare una prova su un veicolo specifico con il rilascio di una patente con codice comunitario B96.
  • Macchine agricole, anche eccezionali.
  • Macchine operatrici, eccetto quelle eccezionali.
  • Mezzi adibiti a servizio di emergenza, aventi massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 tonnellate
  • Tricicli, con un motore di cilindrata superiore a 50 cc e con velocità massima a 45 km/h, purché la distanza tra le due ruote gemellate non deve essere inferiore a 46 cm.
  • Tricicli di potenza superiore a 15 kW (se si hanno almeno 21 anni).
  • Quadricicli, destinati al trasporto di cose e con solo un’altra persona nella cabina di guida, con massa a vuoto con superiore a 0,55 tonnellate.
  • Motocicli:
    – con patente B conseguita prima del 1° gennaio 1986, tutti i motocicli
    – con patente B conseguita tra il 1° gennai 1986 e il 25 aprile 1988, tutti i motocicli, ma solo su territorio italiano
    – con patente B conseguita dopo 25 aprile 1988, motocicli con cilindrata non superiore a 125 cc e con potenza massima di 11 kW e rapporto potenza peso non superiore a 0,1 kW/kg, ma solo su territorio italiano

I neopatentati, per il primo anno a partire dal rilascio della patente, possono guidare solo mezzi che hanno un rapporto potenza/tara di 55 kW/tonnellate e una potenza inferiore a 70 kW.

C1

si può conseguire al raggiungimento
dei 
21 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Autoveicoli destinati al trasporto di cose (merci), aventi massa complessiva a pieno carico da 3,5 a 7,5 tonnellate.
  • Autoveicoli, destinati al trasporto di non più di 8 persone oltre al conducente, diversi da quelli delle categorie D1 e D, aventi massa complessiva a pieno carico da 3,5 a 7,5 tonnellate; ad esempio autocaravan con massa superiore a 3,500 kg.
  • autoveicoli appena menzionati trainanti un rimorchio leggero, ovvero di massa massima autorizzata non superiore a 750 kg.
  • macchine operatrici eccezionali.

Per conseguire la C1 occorre avere la patente B.
È previsto il rilascio della patente di categoria C1 limitata alla guida di veicoli non soggetti alle disposizioni sull’obbligo di installazione e di utilizzazione del tachigrafo. In tal caso la patente recherà il codice armonizzato UE 97.
A 18 anni non si possono guidare subito tutti i mezzi pesanti, a meno di conseguire insieme la CQC trasporto cose con formazione ordinaria. Diversamente occorre aspettare di compiere 21 anni.

 

C

si può conseguire al raggiungimento
dei 
21 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Autoveicoli destinati al trasporto di cose (merci), aventi massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate.
  • Autoveicoli, destinati al trasporto di non più di 8 persone oltre al conducente, diversi da quelli delle categorie D1 e D, aventi massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate; ad esempio camper e autocaravan con massa superiore a 3,500 kg.
  • Autoveicoli appena menzionati trainanti un rimorchio leggero, ovvero di massa massima autorizzata non superiore a 750 kg.
  • Macchine operatrici eccezionali; ad esempio gru.
  • Tutti i veicoli conducibili con le patenti AM, B e C1.

La sostanziale differenza tra la patente C e C1 è il limite di quest’ultimo della massa complessiva dell’autoveicolo che non può superare le 7,5 tonnellate.

Per conseguire la C occorre avere la patente B.
È previsto il rilascio della patente di categoria C1 limitata alla guida di veicoli non soggetti alle disposizioni sull’obbligo di installazione e di utilizzazione del tachigrafo. In tal caso la patente recherà il codice armonizzato UE 97.
A 18 anni non si possono guidare subito tutti i mezzi pesanti, a meno di conseguire insieme la CQC trasporto cose con formazione ordinaria. Diversamente occorre aspettare di compiere 21 anni.

D1

si può conseguire al raggiungimento
dei 21
 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Autoveicoli destinati al trasporto di non più di 16 persone oltre al conducente, e aventi lunghezza non superiore a 8 metri.
  • Autoveicoli sopra indicati anche trainanti un rimorchio di massa massima autorizzata non superiore a 750 kg.

Per guidare autobus e scuolabus occorre conseguire adesso, la CQC persone.

D

si può conseguire al raggiungimento
dei 
24 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Autoveicoli destinati al trasporto di più di 8 persone oltre al conducente.
  • Autoveicoli sopra indicati anche trainanti un rimorchio di massa massima autorizzata non superiore a 750 kg.

Per guidare autobus e scuolabus occorre conseguire adesso, la CQC persone.
La patente D può essere presa anche a 21 anni: se il candidato al conseguimento della patente D dimostra di essere iscritto ad un corso di qualificazione professionale di tipo CQC trasporto persone e, prima di sostenere la prova pratica, di averlo concluso con il rilascio della CQC)

 

BE - B96

si può conseguire al raggiungimento
dei 
18 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Con la patente BE, complessi di veicoli composti da una motrice di categoria B (fino a 3.500 Kg e 9 posti totali) trainanti un rimorchio o semirimorchio (tra i 750 e i 3.500 Kg) la cui massa massima autorizzata, sommata a quella della motrice, sia superiore a 4.250 kg ma minore di 7.000 Kg.
  • Con la patente B96, complessi di veicoli ((fino a 9 posti totali) con massa massima autorizzata superiore a 3500 kg e fino a 4250 kg.

C1E

si può conseguire al raggiungimento
dei 18
 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Complessi di veicoli composti da una motrice categoria C1 e da un rimorchio o semirimorchio di massa massima autorizzata superiore a 750 kg, purché la massa massima autorizzata del complesso sia non superiore a 12.000 Kg;
  • Complessi di veicoli composti da una motrice della categoria B e da un rimorchio o semirimorchio di massa massima autorizzata superiore a 3.500 Kg, purché la massa massima autorizzata del complesso sia non superiore a 12.000 Kg.

CE

si può conseguire al raggiungimento
dei 18-
21 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Complessi di veicoli composti da una motrice della categoria C e da un rimorchio o semirimorchio di massa massima autorizzata superiore a 750 kg.

Si può conseguire la CE a 18 anni solo se si segue il corso CQC ordinario di 280 ore.

D1E

si può conseguire al raggiungimento
dei 21
 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Complessi di veicoli composti da una motrice di categoria D1 e da un rimorchio la cui massa massima autorizzata è superiore a 750 kg.

 

DE

si può conseguire al raggiungimento
dei 21-
24 anni di età

Consente di GUIDARE
  • Complessi di veicoli composti da una motrice della categoria D e da un rimorchio la cui massa massima autorizzata supera 750 kg.

Si può conseguire la DE a 21 anni solo se si segue il corso CQC ordinario di 280 ore.

ISCRIZIONI PATENTI DI GUIDA

Documenti necessari

  • 2 fototessera recente
  • carta d’identità
  • codice fiscale
  • 2 visite mediche*
    * la prima rilasciata dal proprio medico di famiglia (certificato anamnestetico)
    * la seconda può essere effettuata in sede il mercoledì sera.

Portando:
2 versamenti da € 16,00
sul c.c. 4028

1 versamento da € 26,40 sul c.c. 9001

RINNOVI PATENTI DI GUIDA

Documenti necessari

  • copia della patente di guida
  • carta d’identità
  • codice fiscale
  • una fototessera recente

Contattaci per fissare un appuntamento con il medico monocratico presso il nostro ufficio.

PER QUALSIASI DUBBIO CONTATTACI:

Tel.0296342535E mail: info@autoscuolarossi.eu

CONTATTI

Piazza Risorgimento, 10, 22069 Rovellasca CO

ORARI:
Lunedì – Venerdì
Mattino 9:00 -12:00
Pomeriggio 15:00 – 18:30